NABUCCO

Categoria
Opera e Operetta
Data
Domenica 19 Gennaio 2020 16:00
Prezzo Platea
27.50€
Prezzo Galleria
22.00€

Giuseppe Verdi- “Nabucco”

Opera completa in forma di concerto


Dramma lirico in quattro parti su libretto di Temistocle Solera


Parte I - Gerusalemme All'interno del Tempio di Gerusalemme, i Leviti e il popolo lamentano la triste sorte degli Ebrei, assediati dal re di Babilonia Nabucodonosor, che è alle porte della città. Il gran pontefice Zaccaria cerca di confortare ed incoraggiare la sua gente presentando un prezioso ostaggio, la figlia di Nabucodonosor, Fenena e la affida in custodia ad Ismaele, nipote del re di Gerusalemme. Ma il giovane Ismaele è sul punto di tradire il suo popolo volendo liberare la prigioniera e fuggire con lei perché in passato, mentre si trovava a Babilonia, egli stesso, prigioniero, era stato liberato proprio da Fenena, di lui innamorata.
I due stanno organizzando la fuga quando giunge nel tempio un drappello dei Babilonesi travestiti da Ebrei guidato dall'altra figlia del re babilonese, Abigaille. Anche Abigaille è innamorata di Ismaele e minaccia la sorella di riferire al padre che ella ha tentato di fuggire con uno straniero, ma alla fine si dichiara disposta a tacere a patto che Ismaele rinunci a Fenena e risponda al suo amore. A capo del suo esercito irrompe Nabucodonosor, deciso a saccheggiare la città, e Zaccaria, per fermarlo, minaccia di uccidere Fenena, ma Ismaele strappa la giovane dalle mani del gran sacerdote e la consegna, salva, nelle mani di Nabucodonosor dando libero sfogo alle ire del re babilonese che trae in prigionia gli Ebrei e fa ardere il tempio.

 
 
©2019 IL TEATRO SOCIALE SRL. Tutti i diritti riservati. Piazza Plebiscito 8, 21052 Busto Arsizio VA P.IVA: IT02230520120 - CF: 10805250155

sito realizzato da Bardo Web Design